News

Bando Efficienza energetica 2015: dal 30 giugno le domande di adesione

Bando-Efficienza-energetica-2015

E’ fissata alle ore 10.00 del 30 Giugno 2015 la data, inerente la presentazione delle domande del bando Efficienza energetica 2015 per usufruire dei finanziamenti e delle agevolazioni per realizzare la riduzione dei consumi nel settore dell’efficienza energetica.

Il 24 Aprile scorso è stato firmato da parte del Ministro, con atto di registrazione presso la Corte dei Conti il 27 maggio predisponendo risorse finanziarie valevoli per il POI “Energie rinnovabili ed efficienza energeticaFESR 2007/2013,  e che hanno come destinatari tutti i tipi di aziende di qualsiasi dimensione che vogliono andare a realizzare investimenti nel settore dell’efficienza energetica.

Il presente finanziamento,  rientra in quello che è il programma Operativo Interregionale, consultabile dal sito del ministero dello sviluppo economico, cliccando qui. 

Il bando è rivolto solo e soltanto alle aziende presenti in una delle seguenti regioni:

  1. Calabria;
  2. Campania;
  3. Puglia;
  4. Sicilia.

Il nuovo bando l’Efficienza energetica, pubblicato dal ministero dello sviluppo economico, metterà a disposizione di queste 4 regioni 120.000.000,00 di euro, per le aziende che intendono investire in programmi di riduzione di energia se non anche per la realizzazione di nuovi impianti atti alla realizzazione dell’energia primaria.

Anche se il bando prevede come data di invio delle domande, il 30 Giugno 2015 dalle ore 10, la domanda per la compilazione del bando efficienza energetica sarà disponibile a partire già dal prossimo 22 Giugno.

Ricordiamo fin da subito che le domande devono essere presentate esclusivamente, complete in tutta la loro documentazione, firmate anche in maniera digitale, in modalità on-line.

Le agevolazioni saranno inoltre valutate in base ad una procedura valutativa, secondo ordine cronologico di presentazione e nel rispetto delle regole, ripartite nel seguente modo:

  1. contributo per la realizzazione di impianti, in una percentuale nominale massima delle spese ammissibili del 50%, per tutti quei progetti che si prefiggono un importo massimo di 400.000 € che iniziano e terminano entro e non oltre il 31 dicembre 2015;
  2. contributo del finanziamento agevolato, per una percentuale pari alla spese nominale ammissibile complessiva pari al 75%, per tutti quei progetti che hanno termine entro il 31 dicembre 2016.

Tutto il comunicato, relativo a quello che è il bando Efficienza energetica, è ora in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale; l’intero iter processuale, quindi anche la fase di erogazione delle agevolazioni, è poi gestita dalla Direzione generale per gli incentivi alle imprese (DGIAI) del Ministero.

Inoltre per richiedere una consulenza tecnica, per ricevere maggiori informazioni in merito al bando Efficienza energetica, chiarimenti, ecc., il ministero ha messo a disposizione la casella di posta elettronica: info.bandoefficienzaenergetica@mise.gov.it.

Di seguito tutta la normativa e la modulistica di cui avrai bisogno.

  1. decreto_ministeriale_24_aprile_2015_POI_efficienza_energetica
  2. 01_06_2015_secondo_bando_efficienza_energetica;
    1. Tutti gli allegati utili alla compilazione della domanda, sono disponibili, cliccando qui;
  3. Scheda_informativa_Efficienza_energetica_maggio_2015
  4. ATTO_INTEGRATIVO_ Effecienza_ Energetica _2015

Lascia un commento!

/* ]]> */